CHI SIAMO


Giovannelli cicli nasce nel 1995, dopo quasi 10 anni di esperienza acquisita presso uno storico negozio a Montecatini Terme. Prende quindi il via un'attività che appassiona sempre di più Massimo Giovannelli che si specializza nel settore più tecnico con la manutenzione delle forcelle ammortizzate e dei freni a disco che richiedono personale sempre più specializzato partecipando anche a vari corsi di aggiornamento. Il negozio offre ogni tipo di riparazione e manutenzione senza tralasciare serietà, professionalità e cortesia per soddisfare ogni vostra esigenza. Venite a trovarci!!


ASSISTENZA

Benvenuto nella esclusiva famiglia GIOVANNELLI CICLI.

La Bicicletta che possiedi è tecnologia e cura artigianale insieme e ti darà soddisfazioni che ti faranno sempre più innamorare di lei.

E' per questo che sarebbe bello per lei che tu seguissi questi consigli di uso che serviranno ad ottenere sempre il massimo dal tuo mezzo.

GIOVANNELLI CICLI è al tuo servizio con un reparto assistenza con attrezzatura all’avanguardia, sempre aggiornato e altamente qualificato.

Con noi avrai sempre il tuo mezzo a due ruote in perfetta efficienza.

Un "check-up" completo dello stato di salute della bicicletta è più che doveroso almeno una volta l'anno.

Controllare periodicamente le condizioni della vostra bicicletta può sicuramente evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero verificarsi con l'usura dei componenti.

GIOVANNELLI CICLI effettua le seguenti verifiche e controlli durante il tagliando annuale che effettua alle biciclette:

Analisi visiva del telaio e della forcella: il controllo si limita ad una verifica di eventuali crepe o segnali di possibili rotture

Verifica del perfetto allineamento del cambio al forcellino.

Verifica delle ruote, attraverso un controllo accurato della tensione dei raggi, e un analisi delle condizioni dei cerchi e dei mozzi prestando attenzione ad eventuali “giochi” dell’asse.

La verifica delle ruote prosegue con il controllo dello stato delle gomme

Verifica delle condizioni dell’impianto frenante.

Controllo completo della forcella( paraoli,olio,usura interna delle boccole)

Verifica e regolazione dell’impianto di trasmissione: cambio, deragliatore, catena, cavi e guaine, movimento centrale, corone e pignoni.

Controllo del manubrio e del relativo attacco, anche in questo caso come per il telaio, la manutenzione si limita ad una verifica di eventuali crepe o segnali di possibili rotture.

L’ultima fase riguarda la sella e il reggisella: viene controllata l’usura della sella, il rivestimento, lo scafo ed il telaio possono presentare qualche segnale di raggiunto limite d’età “lavorativa”; il reggisella viene sfilato ed ingrassato per impedirne l’ossidazione. Tutte le parti smontate vengono lubrificate